Giovanni Caprara

giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione

Giovanni Caprara è editorialista scientifico del Corriere della Sera, docente del corso di Storia dell’esplorazione spaziale al Politecnico di Milano, membro dell’History Committee dell’International Academy of Astronautics, curatore della sezione Spazio del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. È autore di numerose pubblicazioni sulla storia della scienza e dell’esplorazione spaziale tradotte in Europa e negli Stati Uniti, tra cui Rosso Marte (Utet); Abitare lo spazio (Mondadori e edizione inglese con FireFly); Storia italiana dello spazio (Bompiani e edizione inglese con Springer/Nature) ed è coautore di Space Exploration and Humanity: A Historical Encyclopedia (ABC-CLIO). Nel 2000 ha ricevuto il premio ConScientia delle università milanesi come giornalista scientifico dell’anno; nel 2010 l’European Science Writers Award della Euroscience Foundation e nel 2016 il Premio per la comunicazione scientifica della Società Italiana di Fisica (SIF). L’International Astronomical Union ha battezzato con il nome ‘10928 Caprara’, un asteroide in orbita tra Marte e Giove. Dal 2011 è presidente dell’UGIS, Unione Giornalisti Italiani Scientifici e dal 2021 è direttore scientifico del Festival della scienza e dell’innovazione di Padova.

Giovanni Caprara è editorialista scientifico del Corriere della Sera, docente del corso di Storia dell’esplorazione spaziale al Politecnico di Milano, membro dell’History Committee dell’International Academy of Astronautics, curatore della sezione Spazio del Museo nazionale della scienza e della tecnologia Leonardo da Vinci di Milano. È autore di numerose pubblicazioni sulla storia della scienza e dell’esplorazione spaziale tradotte in Europa e negli Stati Uniti, tra cui Rosso Marte (Utet); Abitare lo spazio (Mondadori e edizione inglese con FireFly); Storia italiana dello spazio (Bompiani e edizione inglese con Springer/Nature) ed è coautore di Space Exploration and Humanity: A Historical Encyclopedia (ABC-CLIO). Nel 2000 ha ricevuto il premio ConScientia delle università milanesi come giornalista scientifico dell’anno; nel 2010 l’European Science Writers Award della Euroscience Foundation e nel 2016 il Premio per la comunicazione scientifica della Società Italiana di Fisica (SIF). L’International Astronomical Union ha battezzato con il nome ‘10928 Caprara’, un asteroide in orbita tra Marte e Giove. Dal 2011 è presidente dell’UGIS, Unione Giornalisti Italiani Scientifici e dal 2021 è direttore scientifico del Festival della scienza e dell’innovazione di Padova.

Venerdì 3 maggio / ore 21-22.15
Palazzo Moroni, Sala Paladin
Via VIII Febbraio, 8, Padova, PD, Italia
Intervengono
Roberto Ragazzoni, presidente INAF Istituto Nazionale di Astrofisica
Marco Tavani, presidente INAF Istituto Nazionale di Astrofisica
Antonio Zoccoli, presidente INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare
Conduce
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni
Venerdì 3 maggio / ore 15-16.15
Palazzo della Salute
Via San Francesco, 90, Padova, PD, Italia
Intervengono
Marco Biagioni, direttore Programmi Avio
Massimo Comparini, amministratore delegato Thales Alenia Space
Col. Luigi Riggio, rappresentante COMINT-Comitato Interministeriale Politiche dello Spazio
Teodoro Valente, presidente ASI-Agenzia Spaziale Italiana
Conduce
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni
Sabato 4 maggio / ore 15-16.15
Palazzo della Salute
Via San Francesco, 90, Padova, PD, Italia
Intervengono
Pier Francesco Cardillo, head of Digital transformation eGeos / Telespazio
Alessandro De Angelis, scientific attaché Rappresentanza permanente d’Italia presso le Organizzazioni internazionali, docente di Fisica sperimentale Università di Padova e autore de L’universo nascosto (Castelvecchi)
Guido Levrini, programme manager IRIDE ESA-European Space Agency
Marco Molina, direttore generale Sitael
Conduce
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni
Intervengono
Gianluca Dettori, presidente e general partner Primo Ventures
Veronica La Regina, commercial director Space Logic Sistemi Avionici 
Guido Passirenti, amministratore delegato Apogeo Space
Conduce
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni
Venerdì 3 maggio / ore 11.30-12.45
Caffè Pedrocchi, Sala Rossini
Via VIII Febbraio, 15, Padova, PD, Italia
Intervengono
Anthea Comellini, astronauta ESA-European Space Agency
Amalia Ercoli Finzi, scienziata e ingegnera spaziale
Conduce
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni
Domenica 5 maggio / ore 10.30-11.15
Centro Culturale Altinate San Gaetano, Auditorium
Via Altinate, 71, Padova, PD, Italia
Dialogo tra
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Francesco Profumo, rettore OPIT-Open Institute of Technology
Con la partecipazione di
Paola Arosio, giornalista, collabora con la Repubblica
Gabriele Beccaria, giornalista Tuttoscienze de La Stampa
Massimo Cerofolini, giornalista Eta Beta su Rai RadioUno
Elena Esposito, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi Università di Bielefeld e Università di Bologna
Salvatore Majorana, direttore Kilometro Rosso
Barbara Mazzolai, associate director IIT-Istituto Italiano di Tecnologia
Caterina Petrillo, presidente Area Science Park
Paola Pica, responsabile Innovazione Corriere della Sera
Fabio Puglia, presidente Oversonic Robotics
Donatella Sciuto, rettore Politecnico di Milano
Roberto Siagri, fisico e amministratore delegato Rotonium
Intervengono i 5 finalisti
Conduce
Antonio Maconi, curatore Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni
Domenica 5 maggio / ore 11.15-12
Centro Culturale Altinate San Gaetano, Auditorium
Via Altinate, 71, Padova, PD, Italia
Guido Tonelli, docente di Fisica generale Università di Pisa, autore di Materia. La magnifica illusione (Feltrinelli)
dialoga con
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione
Maggiori informazioni