mercoledì 8 Maggio 2019 / ore 16:30 - 18:30
— Palazzo Cavalli, Museo di Geologia e Paleontologia
Via Giotto, 1, Padova, PD, Italia
Nani e giganti del Mediterraneo. I mammiferi colonizzano le isole
Interviene
Marzia Breda, assegnista di ricerca Università di Padova, docente Università di Ferrara
Modera
Letizia Del Favero, tecnico di laboratorio, Museo di Geologia e Paleontologia Università di Padova
A seguire visita guidata alla mostra Migrazioni
Gli animali che colonizzano le isole spesso cambiano taglia rispetto ai loro antenati continentali e la loro evoluzione prende una direzione diversa. Cosa ci raccontano in proposito i fossili? Con il percorso espositivo e il ciclo di seminari organizzati da alcuni dei musei dell'Università di Padova, si vuole riflettere sul tema delle migrazioni, mettendo in evidenza come queste non siano fenomeni esclusivamente umani. Verranno infatti esposti alcuni esempi di animali, piante e i minerali spiegando come la migrazione sia un fenomeno naturale le cui cause sono molteplici. Il Museo di Geologia e Paleontologia possiede fossili di vegetali, invertebrati, vertebrati, e una ricca collezione di rocce provenienti da varie località di tutto il mondo, anche se prevalentemente dal Triveneto, tra i quali anche esemplari unici e rari di inestimabile valore scientifico. Le collezioni contano più di 100.000 reperti e rappresentano un patrimonio insostituibile per gli studi geo-paleontologici e sono utilizzate dagli studiosi italiani e stranieri per le loro ricerche, oltre che dagli studenti del Dipartimento per la preparazione degli esami e la stesura di tesi di laurea. I musei dell'Università di Padova sono coordinati dal Centro di Ateneo per i Musei (CAM), che stabilendo linee comuni, promuove lo sviluppo scientifico e culturale dei Musei e delle Collezioni.
A cura di Università di Padova, Centro di Ateneo per i Musei
Prenotazione obbligatoria