Sara
Gobbato

Laureata in giurisprudenza presso l'Università di Trieste e diplomata in pianoforte presso il Conservatorio Tartini della stessa città. Nell’Ateneo giuliano ha conseguito anche il dottorato in diritto dell’Unione europea sotto la guida del professor Luigi Daniele, con una tesi in materia di liberalizzazione dei servizi di interesse economico generale svolgendo attività di ricerca in qualità di visiting student al King’s College di Londra. Avvocato dal 2005, ha acquisito particolari competenze in materia di diritto della concorrenza e aiuti di Stato, tutela dei consumatori e regolazione nei settori delle comunicazioni elettroniche e dei media audiovisivi in primari studi legali internazionali a Roma, Bruxelles e Milano e, dal 2012, in qualità di consulente presso la direzione legale di una delle maggiori media company attive in Italia. È membro del team BM&A dedicato alla transizione digitale (ecommerce.studiobma.com) che assiste enti pubblici e imprese in materia di regolazione, concorrenza e protezione dei dati con particolare riferimento all’implementazione del Regolamento (UE) 2016/679 GDPR. Su tali temi, è regolarmente relatrice in corsi di formazione nell’ambito di programmi di compliance aziendale ed in convegni. Autrice di numerose pubblicazioni, è corrispondente per l’Italia della rivista European State Aid law Quarterly e collabora con MediaLaws. Tra le più recenti pubblicazioni si ricordano: Cybersecurity: i nuovi obblighi derivanti dalla Direttiva NIS, in Quaderni della sicurezza AiFOS, 2/2018; Procedure di assegnazione delle frequenze digitali terrestri: i chiarimenti della Corte di giustizia nei casi Europa Way e Persidera, in MediaLaws Rivista quadrimestrale 1/2018; Public support to infrastructure roll-out in the “Italian Strategy for Next Generation Access Network”, EStAL, 3/2015; Le competenze delle autorità amministrative indipendenti in materia di diritti audiovisivi sugli eventi sportivi, in Law and Media Working Paper Series 1/2016.