Guido
Barbujani

Genetista e scrittore italiano. Ha lavorato alla State University di New York, alle Università di Padova e Bologna, dal 2001 è professore ordinario di genetica all'Università di Ferrara. È autore di oltre 150 articoli su riviste internazionali e di numerosi libri tra cui: Questione di razza (Mondadori, Milano, 2003), L’invenzione delle razze (Bompiani, Milano, 2006, 2018), Europei senza se e senza ma (Bompiani, Milano, 2008), Sono razzista ma sto cercando di smettere (con Pietro Cheli; Laterza, Bari—Roma, 2008), Contro il razzismo (con Marco Aime, Federico Faloppa, Clelia Bartoli; Einaudi, Torino, 2016), Gli africani siamo noi (Laterza, Bari—Roma, 2016), Il giro del mondo in sei milioni di anni (con Andrea Brunelli, Il Mulino, Bologna 2018), Tutto il resto è provvisorio (Bompiani, Milano, 2018), Sillabario di genetica per principianti (Bompiani, Milano 2019). Tra gli svariati premi vinti ricordiamo il Premio Volponi (2003) per il romanzo Questione di razza (Mondadori 2003), Premio Selezione Galileo (2007) e Premio Merck-Serono (2007) per il saggio L’invenzione delle razze (Bompiani 2006), Premio Selezione Galileo (2017) per il saggio Gli africani siamo noi (Bompiani 2006), Premio Napoli per la cultura italiana (2014).