Giovanni
Tonon
Direttore del Centro di Genomica Traslazionale e Bioinformatica e del Laboratorio di Genomica Funzionale del Cancro all’Istituto San Raffaele. La scoperta di geni coinvolti nello sviluppo del cancro e di nuove terapie capaci di colpire cellule tumorali che presentino alterazioni in tali geni hanno rappresentato da sempre il suo principale interesse scientifico. Durante la sua permanenza negli Stati Uniti, prima all’Istituto Nazionale di Sanità (NIH) e quindi al Dana-Farber Cancer Institute ad Harvard, ha contribuito all’identificazione di geni coinvolti nello sviluppo del mieloma multiplo e del tumore al polmone e al colon. Da quando si è spostato al San Raffaele, ha intensificato la sua ricerca di geni coinvolti nei tumori, e di modalità per colpirli con farmaci e terapie specifici, meno tossiche e più efficaci per i pazienti.