Emanuela
Scribano
È professore ordinario di Filosofia Moderna all’Università Ca' Foscari di Venezia. Ha pubblicato numerose monografie dedicate, in particolare, alla filosofia del seicento (Da Descartes a Spinoza. Percorsi della teologia razionale nel Seicento, 1988; Guida alla lettura delle Meditazioni metafisiche di Descartes; 1997; Guida alla lettura dell’Etica di Spinoza, 2008) alla teoria della conoscenza (Angeli e beati. Modelli di conoscenza da Tommaso a Spinoza, 2006), alla storia dell’argomento ontologico (L’esistenza di Dio. Storia della prova ontologica da Descartes a Kant, 1994) e più di recente alle correlazioni tra scienza e metafisica nella prima età moderna (Macchine con la mente. Metafisica e fisiologia tra Cartesio e Spinoza, Carocci, Roma, 2015). È membro del comitato scientifico della Rivista di filosofia, della Historia philosophica, degli Oxford Studies in Early Modern Philosophy, del Journal of the History of Philosophy, e della collezione «Textes de philosophie» diretta da Pierre-François Moreau. È stata visiting professor alla Ecole Normale Supérieure di Paris, alla Ecole Normale Supérieure di Lyon e all’Université de Paris I.