Anna
Gregorio
Laurea Fisica Trieste, dottorato Fisica Scuola Normale Pisa, Master Space Systems Engineering Delft, è professoressa all’Università di Trieste. Lavora nel settore spazio da oltre 20 anni come coordinatore degli strumenti della missione Euclid, in passato Planck. È presidente del CdA di SISSA Medialab, membro CdA di Elettra Sincrotrone, Kyma, Women In Aerospace – Europe. Inclusa nella listaTop Italian Scientists. Valutatore esperto della Commissione Europea. È co-fondatrice e Strategy Manager di PICOSATS, spin-off dell’Ateneo, che opera nel settore spazio e produce sistemi di comunicazione miniaturizzati. Velista convinta, appassionata sciatrice, subacquea e viaggiatrice ma ben lontana dalle mete turistiche. Ha ricevuto l’onorificenza "Filo di Seta" - Vitale Onlus; nominata fra le top 7 - GammaDonna, le 50 Italiane - Inspiring Fifty, le “100 donne italiane vincenti” Forbes Italia, le 15 Italiane più influenti nell’innovazione - Digitalic; candidata a “Donna dell’anno 2021” - GEDI.
sabato 15 Ottobre 2022 / ore 15:00 - 16:15
Sala della Carità
GREEN SPACE: NELLO SPAZIO NASCONO TECNOLOGIE SOSTENIBILI
Intervengono
Leonardo Gagliardi, vicepresidente ASAS Associazione per i Servizi, le Applicazioni e le Tecnologie ICT per lo Spazio
Anna Gregorio, docente di Astrofisica Università di Trieste, co-fondatrice e titolare di PICOSATS
Alessandro Balossino, Head of Research & Development Unit Argotec
Conduce
Giovanni Caprara, giornalista ed editorialista scientifico Corriere della Sera, direttore scientifico Galileo Festival della Scienza e Innovazione