Home » Registrare le classi agli eventi

Galileo Festival per le scuole: partecipare agli eventi

ItalyPost e il Corriere della Sera, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale del Veneto, organizzano – da giovedì 17 a sabato 19 maggio – il Galileo Festival dell’Innovazione, un’importante manifestazione internazionale dedicata all’innovazione, alla divulgazione scientifica e al rapporto tra ricerca e impresa.

Come già nelle precedenti edizioni, il Galileo Festival è un’importante opportunità di formazione e orientamento e offre agli studenti e ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado la possibilità di studiare dei programmi personalizzati di partecipazione. 

I focus tematici

Nel corso di questa sesta edizione del Galileo Festival, si affronteranno temi di grande attualità che segneranno il futuro prossimo in cui le nuove generazioni saranno protagoniste: dalla cyber security alle fake news, dalle criptovalute ai big data, dalla proprietà intellettuale all’industria 4.0, dalla robotica alla digitalizzazione del lavoro.

I protagonisti dell’edizione 2018

Tra i protagonisti dell’edizione 2018: Viktor Mayer-Schönberger, professore di Internet Governance and Regulation, Oxford Internet Institute, Oxford University; Vito Mancuso, teologo; Maria Chiara Carrozza, docente di Biorobotica, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa; Aldo Bisio, amministratore delegato Vodafone Italia; Eugenio Aringhieri, amministratore delegato Gruppo Dompé e presidente Gruppo Biotecnologie Farmindustria; Umberto Ambrosoli, avvocato, politico, saggista; Gabriele Grecchi, medtech entrepreneur, co-fondatore e amministratore delegato Silk Biomaterials, autore di Capitali di ventura. I segreti dell’industria dell’innovazioneMassimiano Bucchi, docente di Sociologia della Scienza, Università di Trento.

Le lezioni a cura della Scuola Galileiana 

In occasione del Galileo Festival, la Scuola Galileiana propone due incontri/lezioni specificamente ideati per gli studenti delle classi quarte e quinte: venerdì 18 maggio, dalle 9 alle 10, il tema sarà “Machine Learning: quali applicazioni nella vita di tutti i giorni?”, mentre sabato 19 maggio, sempre dalle 9 alle 10, l’Associazione Alumni della Scuola propone il format “Fare ricerca, mai così facile”.

Progetto scuole

Il Galileo Festival dell’Innovazione si presenta come luogo privilegiato di approfondimento per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, per i quali è stato attivato un progetto scuole per favorire la partecipazione agli eventi della manifestazione. Gli studenti delle scuole superiori potranno così prendere parte ad attività di formazione, incontrarsi e scambiare opinioni con rinomati professionisti ed esperti del settore e scoprire – con laboratori, seminari specialistici e workshop – la ricerca applicata realizzata, in particolar modo, dall’ Università degli Studi di Padova.

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni e per prenotare la partecipazione delle classi dei vostri Istituti a questa importante opportunità formativa, contattare entro venerdì 11 maggio:

Irene Pasetto
Giulia Dalla Libera

progettostudenti@goodnet.it 
Tel. 049 8761884
Orari: dal Lunedì al Venerdì ore 9-18