Home » Progetto Studenti | Il bando

BORSA DI SOGGIORNO PER STUDENTI UNIVERSITARI

Padova Galileo Festival dell’Innovazione 2018

6^ Edizione | 17 – 19 maggio

__

 

Sono aperte le candidature per le borse di soggiorno per studenti per partecipare alla sesta edizione del Padova Galileo – Festival dell’Innovazione.

Promosso da Università di Padova, Comune di Padova e ItalyPost, e diretto da Massimo Sideri, editorialista Corriere della Sera e direttore di Corriere Innovazione, Padova Galileo-Festival dell’Innovazione da sei anni è una vetrina d’avanguardia della ricerca e dell’innovazione, punto di incontro dei protagonisti del mondo della ricerca e dell’impresa innovativa.  

Il programma completo della manifestazione sarà disponibile sul sito nelle prossime settimane.


Borse di Soggiorno per partecipare al Galileo Festival

Anche nel 2018 il Festival guarda con attenzione particolare al coinvolgimento dei giovani delle università italiane, ai quali intende offrire un’occasione unica di incontro, scambio e formazione. A tale scopo l’organizzazione offre a un numero selezionato di studenti universitari la possibilità di candidarsi alle borse di soggiorno.

In programma al Galileo Festival dell’Innovazione:  

  • Incontri e dibattiti con i grandi nomi della Scienza e dell’Innovazione: tra i relatori che hanno partecipato alle precedenti edizioni della manifestazione, Andrej Konstantinovič Gejm, Premio Nobel per la Fisica; AlbertoSangiovanni Vincentelli, vincitore Kaufman Award, professore di Computer Sciences all’University of California at Berkeley; Derrick De Kerckhove, sociologo ed “erede” intellettuale di Marshall McLuhan; Tom Hockaday, Technology Transfer Innovation e Isis Innovation, University of Oxford; Roberto Cingolani, direttore scientifico Istituto Italiano di Tecnologia; Aldo Bisio, amministratore delegato Vodafone Italia; Federico Marchetti, amministratore delegato Yoox Net-à-Porter; Elena Zambon, presidente Zambon, Elisabetta Vitali, direttore Giovanni Armenise-Harvard Foundation, Marco D’Alimonte, responsabile per l’Europa meridionale di Tesla Motors; Eugenio Aringhieri, amministratore delegato Gruppo Dompé; Alberto Bombassei, presidente Brembo, Alberto Vacchi, presidente e amministratore delegato IMA Industria Macchine Automatiche.
  • Villaggio dell’Innovazione: un’area appositamente allestita e aperta per presentare e scoprire – con laboratori, seminari specialistici e workshop – la ricerca applicatarealizzata dall’Università e dai suoi centri di ricerca. Dalla fisica nucleare alla biologia, dalle scienze del farmaco ai beni culturali, dall’ingegneria industriale alle scienze chimiche, dall’agronomia alle scienze biomediche, dalla sociologia alle neuroscienze, dalle scienze dei materiali all’ingegneria aerospaziale, dall’ingegneria elettrica alle biotecnologie vegetali.

Benefici per i partecipanti

Negli ultimi anni, oltre 7000 laureandi e dottorandi hanno partecipato al “Progetto Studenti” curato da Goodnet. Attraverso le nostre attività offriamo agli studenti l’opportunità unica di incontrarsi e scambiare opinioni con rinomati professionisti ed esperti del settore, partecipare ad attività di formazione ed entrare in una rete internazionale di coetanei che condividono i loro stessi interessi.

Il Galileo Festival dell’Innovazione mette a disposizione di tutti gli studenti interessati 200 borse di soggiorno che prevedono:

  • alloggio in camere multiple in strutture convenzionate per l’intera durata del soggiorno e pagamento della tassa di soggiorno
  • transfer in bus dalle strutture alberghiere ai luoghi della manifestazione, la mattina e la sera
  • pranzi e cene con menù fisso in strutture che verranno indicate dall’organizzazione
  • accesso privilegiato e posti riservati a tutti gli eventi della manifestazione, con possibilità di dialogo diretto con i relatori al termine degli incontri
  • organizzazione di altri momenti e attività conviviali

Le borse di soggiorno coprono il 50% dei costi di organizzazione. Per confermare la propria partecipazione all’evento, gli studenti selezionati per la borsa di soggiorno sono quindi tenuti a versare una quota di partecipazione di 130 euro. Le spese di viaggio per e da Padova sono a carico degli studenti selezionati.

 A fine manifestazione verrà rilasciato l’attestato di partecipazione ufficiale.

Clicca qui per candidarti


 Come presentare la domanda di borsa di soggiorno

Per candidarsi alle borse di soggiorno è sufficiente compilare il modulo disponibile a questo link (clicca qui) entro e non oltre il 31 gennaio 2018.

La selezione delle candidature avverrà a giudizio insindacabile della direzione organizzativa della manifestazione; le domande di partecipazione verranno selezionate e approvate settimanalmente fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Il nostro staff fornirà agli studenti selezionati tutte le informazioni riguardanti il vitto, l’alloggio e il programma degli appuntamenti e comunicherà le modalità per eseguire il pagamento della quota di partecipazione.

Gli studenti selezionati sono tenuti a seguire il programma di eventi che sarà definito dall’organizzazione di Padova Galileo-Festival dell’Innovazione e a prendere parte attivamente alle attività previste nei giorni della manifestazione.

Clicca qui per candidarti


Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica

Una ulteriore opportunità per gli studenti: diventare parte della Giuria

Come ha avuto già modo di comunicare la segreteria organizzativa del Premio letterario Galileo per la divulgazione scientifica a tutti i Rettori delle Università italiane e a 9.000 professori, gli studenti hanno l’opportunità di diventare parte della Giuria esterna del premio, ricevendo così in ebook i 5 libri che saranno designati come finalisti e partecipando alla votazione che decreterà il vincitore del Premio venerdì 18 maggio.

Data la concomitanza del Premio con il Galileo Festival dell’Innovazione, gli studenti interessati potranno inviare la propria candidatura per far parte della Giuria esterna del Premio (regolamento disponibile a questo link), composta da massimo 100 studenti universitari e 100 studenti delle scuole medie superiori, che voterà i 5 volumi finalisti scelti dalla Giuria scientifica, formata da scienziati, ricercatori, giornalisti e scrittori. Per poter far parte della Giuria esterna del Premio è necessario essere iscritti all’Università per l’anno accademico in corso e garantire la propria partecipazione alla Cerimonia di premiazione che si terrà in Aula Magna dell’Università di Padova nella mattinata di venerdì 18 maggio. Gli studenti interessati potranno inviare la propria candidatura compilando il modulo disponibile a questo link entro il 31 gennaio 2018. I partecipanti alla Giuria esterna verranno estratti a sorte tra tutte le candidature raccolte garantendo una adeguata rappresentatività dell’intero territorio nazionale; gli esiti dell’estrazione saranno comunicati ai diretti interessati via mail.


Domande frequenti

Qualora avessi dei dubbi o delle domande sulle modalità di compilazione della candidatura, sull’organizzazione del tuo soggiorno al Padova Galileo-Festival dell’Innovazione, su cosa fare in caso di rinuncia dopo il versamento della quota di partecipazione, clicca qui e troverai la risposta alle domande più frequenti.


Per maggiori informazioni

Contattare dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18, i seguenti recapiti:

 

Goodnet Territori in Rete
Rif. Irene Pasetto / Chiara Pinardi
progettostudenti@goodnet.it
049 8761884


Chi siamo 

Goodnet è una società specializzata nell’ideazione e produzione di festival, eventi e progetti culturali. Dal 2012, Goodnet offre ai migliori studenti italiani l’opportunità di partecipare ai festival culturali che produce, con un programma speciale di ospitalità. Oltre al Padova Galileo-Festival dell’Innovazione, è possibile partecipare al “Progetto Studenti” nei seguenti Festival:

Clicca qui per candidarti